L'abito Confraternale

L'Abito confraternaleI  confratelli nelle cerimonie ufficiali indossano un abito uniforme composto da camice bianco, mozzetta color crema con bordino rosso bruno e fiorellini rossi sparsi, laccio al cinto rosso bruno e laccio al collo dello stesso colore che sorregge la medaglia in metallo riproducente l’immagine di Maria SS. Assunta in Cielo. Il cappuccio bianco è utilizzato solo nelle processioni penitenziali della Settimana Santa. Il Priore e gli Assistenti sono riconoscibili da alcune caratteristiche dell’abito: il ricamo più complesso della mozzetta, il bordino ed il laccio al cinto e al collo con dorature, il medaglione che presenta l’immagine della Vergine Assunta su uno sfondo di velluto rosso. L’abito fu riconosciuto dalle autorità ecclesiastiche attorno al 1812, prima ancora che la Confraternita costituisse corpo riconosciuto, al fine di celebrare con decenza le Sacre Funzioni.

*Foto di: Pietro Angione

Prossimi appuntamenti

14/12/2019 - 18.00
Elezione Amministrazione 2020-2022
Si potrà votare la terna candidata per il Consiglio di Amministrazione 2020-2022 sabato 14 dicembre dalle 18 alle 20 e domenica 15 dicembre dalle 9 alle 10,30.

La terna risulta composta da:

- MINERVINI CORRADO DINO (PRIORE)

- BUFI DAVIDE (PRIMO COMPONENTE)

- DE RUVO CORRADO (SECONDO COMPONENTE)


 

Statuto e Regolamento interno
Copertina
 
Pubblicazioni
Copertina