Torna alle News
Deceduto il confratello "decano"
E' venuto a mancare in data odierna il confratello Carlo Roselli dopo più di tre quarti di secolo di militanza nel Sodalizio

03/10/2019 - E’ venuto a mancare, in data odierna, il confratello Carlo Roselli, classe 1924, membro di una delle famiglie più fedeli al nostro Sodalizio.

Il confratello Carlo da sei anni si fregiava del titolo di “decano” della Confraternita essendo iscritto dall’anno 1943 e avendo collezionato la bellezza di 76 anni di iscrizione al nostro Sodalizio. Altro primato da lui detenuto: egli era l’ultimo confratello vivente ad essersi iscritto prima della quarantennale presidenza di Nicola Sancilio, essendo stato ammesso a far parte della nostra comunità sotto il priorato di Sebastiano Porcelli (1937-1945).

Sebbene negli ultimi decenni la salute precaria, dovuta all’età avanzata, gli impediva di presenziare vestendo le insegne alle attività associative, il confratello Carlo è rimasto fedele sino all’ultimo al nostro stendardo e fervente devoto della Beata Vergine Maria che, osiamo sperare, lo avrà accolto tra le sue braccia in Paradiso.

La Confraternita dell’Assunta si unisce con commozione al dolore della famiglia Roselli. Le esequie si svolgeranno presso la Parrocchia Santa Famiglia di Molfetta venerdì 4 ottobre alle ore 17.

Il Consiglio di Amministrazione

Prossimi appuntamenti

26/10/2019 - 18.30
Elezione Consiglio di Amministrazione 2020-2022
Si voterà sabato 26 dalle 18.30 alle 20.30 e domenica 27 dalle 9 alle 11


 

Statuto e Regolamento interno
Copertina
 
Pubblicazioni
Copertina